2014: l’anno del mobile commerce

Il tuo sito di e-commerce offre ai visitatori la possibilità di fare acquisti in movimento?

Oggigiorno gli acquirenti online non acquistano solo da computer desktop: la flessibilità del mobile sta cambiando il comportamento dei consumatori in tutto il mondo! Secondo comScore, il 55% del tempo dedicato al retail online nel giugno 2013 è riconducibile a un dispositivo mobile.

mobilecom

Nel 2014, il 100% dei negozi online dovrà disporre di una versione mobile e tablet. Perché? Perchè i proprietari di un e-commerce che non hanno ottimizzato i loro siti stanno già perdendo occasioni di vendita.
Cosa significa avere un sito mobile-friendly?
Essenzialmente si tratta di una versione del sito che si carica rapidamente ed è facile da navigare su telefono cellulare o tablet. I consumatori sono impazienti e non aspettano se il sito ci mette troppo a caricarsi o è troppo complicato da navigare.
Il negozio online si dovrebbe adattare al dispositivo utilizzato dai visitatori per navigare, ma non è tutto! Occorre tenere in considerazione le piccole dimensioni del display e il modo in cui si può convertire efficacemente i visitatori in clienti.

Il design del tuo negozio online ottimizzato per il mobile
Per superare le sfide poste da un sito mobile occorre considerare diversi fattori che aiutano a rendere un negozio online user-friendly e capace di convertire i visitatori.

Navigazione rapida
La navigazione della versione mobile del sito dovrebbe essere ottimizzata per le interfacce touchscreen. Ciò significa che i pulsanti dovrebbero essere più grandi con più spazio tra i link.. È quasi impossibile cliccare su link minuscoli con un dito, senza aver prima fatto avanzare lo zoom.

Un esempio: 

ex-mobile

Versione Mobile

Versione desktop

Versione desktop

Per ottimizzare la navigazione, è bene adottare lo scorrimento a una direzione e ridurre così la frustrazione dei visitatori che deriva dal dover scorrere la pagina in diverse direzioni per trovare quello che si sta cercando. E’ bene anche evitare i pop-up e le nuove finestre, che possono interferire con l’esperienza di acquisto.

Semplificare i contenuti
In genere il sito mobile dovrebbe avere contenuti più leggeri del sito standard, dare priorità alle cose più importanti e rimuovere gli annunci pubblicitari, se possibile. E’ nene limitare opzioni di menu, link, testo e immagini in modo che il sito mobile non crei confusione e non sommerga i visitatori.
Non c’è molto spazio a disposizione e i visitatori non dovrebbero scorrere all’infinito o eseguire più di due passaggi per raggiungere quello che cercano. Meglio optare per la semplicità.

Ottimizzare il checkout
I carrelli abbandonati sono un problema enorme per i siti di e-commerce per computer desktop, anche peggio per i dispositivi mobili. Uno dei principali fattori che contribuiscono all’abbandono dei carrelli è la procedura di acquisto difficile, con troppi passaggi. Il sito mobile dovrebbe rendere l’acquisto ultra facile e veloce.

Questo articolo sulle Best practice per il checkout dei siti mobili offre una panoramica completa di quello che è bene considerare nella progettazione del sito di mobile commerce
Risorse aggiuntive
Mobiletest.me – Questo sito permette di digitare un URL e visualizzare un sito mobile da dispositivi mobili diversi.

Mobile First di Luke Wroblewski – Questo e-book farà di te un maestro del mobile! Ecco un estratto del capitolo 4 su come Organizzare il mobile.

Perché il tuo sito di e-commerce deve essere mobile-friendly per prosperare – un articolo che mette in evidenza i concetti esposti.

 

Comments are closed.